Attività 

La mia musica è
compresa meglio
dai bambini e dagli animali.
Igor Stravinsky

Se il mio lavoro quotidiano presso International School of Bergamo mi regala la possibilità di fare musica con bambini dai 2 anni in poi, di sperimentare e di confrontarmi con colleghi provenienti da tutto il mondo, non di meno amo sperimentare nuovi contesti che mi permettano di mettermi in gioco come educatore, musicista ma soprattutto come persona. Incontri inaspettati, storie che si intrecciano, bocche spalancate, occhi sgranati, sorrisi sdentati...

Sono numerose quindi le occasioni grazie alle quale riesco ad approfondire quelle che ad oggi sono le mie principali aree di ricerca:

  • integrazione della metodologia Orff-Schulwerk e del curriculum transdisciplinare sviluppato dall'International Baccalaureate Organization®;

  • musica nella fascia 0-6 anni;

  • integrazione delle arti con un focus sulla sostenibilità. 

 

International School of Bergamo

International School of Bergamo è una scuola straniera riconosciuta dal governo italiano in cui la metodologia utilizzata è quella sviluppata dall'International Baccalaureate Organization®.

La didattica si fonda su un approccio costruttivista "inquiry-based" in cui gli studenti sono incoraggiati a riflettere sulle azioni intraprese, e sono responsabili per il proprio processo di apprendimento. Il programma si basa infatti sulla convinzione che il bambino sia per natura curioso, creativo, fantasioso, energico, ricco di risorse e predisposto all’apprendimento. Grande spazio viene lasciato alla musica e alle arti nel loro complesso, considerate strumenti straordinari di conoscenza del mondo da parte del bambino.

 

 

Per saperne di più...

Leggo, gioco e canto

Letture animate e musicali di libri per l'infanzia e la prima adolescenza.

Destinatari: scuole; biblioteche; centri socio-culturali; ecc. 

 

 

Il presente progetto nasce dal desiderio di offrire una proposta educativa incentrata su alcuni dei più celebri testi per la prima e primissima infanzia reinterpretati attraverso attività multimodali. La proposta, incentrata sui principi che stanno alla base di Nati per leggere e Nati per la musica, si basa sull’idea che la lettura ad alta voce e il far musica rappresentino per i bambini della fascia di età 0-6 anni e per le loro famiglie un valido strumento di crescita, benessere, socializzazione ed integrazione. Nel corso degli anni la proposta si è estesa anche alla Scuola Primaria e Secondari di I grado declinandosi sulle caratteristiche di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. 

 

Per saperne di più...

Formazione

 

Quali obbiettivi e finalità dovrebbe avere qualsiasi percorso formativo dedicato a docenti, educatori, operatori, musicisti interessati al campo della prima e primissima Infanzia?

In primo luogo quello di promuovere e sviluppare un nuovo approccio all’insegnamento della musica che valorizzi, in primo luogo, la musicalità e le capacità dell’educatore, dell'insegnante coinvolto.

 

Per saperne di più...

Giovani artisti temerari.

Musica + arte contemporanea.

Destinatari: scuole; musei di arte contempotanea; gallerie; ecc. 

 

 

Obiettivo del presente progetto è quello di permettere al bambino di esplorare la poetica di un artista o di avvicinarsi ad una specifica opera attraverso una pluralità di linguaggi espressivi e creativi incentrati sulla parola, il gesto, il movimento strutturato o libero, il suono/musica. Un’esperienza di questo genere aprirà tutta una serie di nuove prospettive inedite che si tradurranno in una consapevolezza più profonda dell’opera e/o dell’artista.

 

Per saperne di più...